Obiettivi

Motivazioni

I fornitori di energia prendolo le responsabilità nei confronti dei propri clienti molto seriamente. Infatti le persone che abbiano difficoltà nei pagamenti delle proprie bollette e/o che non riescano a riscaldare/raffrescare adeguatamente le proprie case sono un problema per queste aziende (a parte il fatto che ritardi nei pagamenti possono costare milioni di euro), ed è nel loro interesse trovare soluzioni effettive per alleviare la povertà energetica, sempre seguendo gli obblighi di efficientamento energetico.

La nostra visione

SocialWatt punta a far sì che le parti in Europa, vincolate dall'Articolo 7 della Direttiva sull'Efficienza Energetica, sviluppino, adottino, provino e diffondano schemi innovativi per alleviare la povertà energetica.

Oltre alle attività di costruzione e sviluppo delle competenze, SocialWatt sta sviluppando strumenti appropriati per aiutare i distributori e i fornitori di energia a indetificare le famiglie colpite da povertà energetica, così come sviluppare e monitorare programmi che mettano a fuoco l'incremento di efficientamento energetico delle loro abitazioni.

Gli interventi di efficientamento energetico a livello domestico, così come maggiori utilizzi delle fonti rinnovabili (investimenti RES - renewable energy sopurces - o EE - energy efficiency), sono semplificati e incoraggiati dalla promozione di opzioni di finanziamento innovative

In questo modo, SocialWatt supporta i distributori e i fornitori di energia a soddisfare gli obblighi di efficientamento energetico, oltre a migliorare le loro relazioni pubbliche, a promuovere le strategie di Responsabilità Sociali Aziendali (ovvero l’impegno dell’impresa ad assumere un comportamento giusto, imparziale ed equo, che tenga conto delle ripercussioni economiche, sociali e ambientali del proprio operato; in inglese Corporate Social Responsibility), a ridurre i debiti ed eccellere nella gestione dei debiti stessa e in quella dell'immagine pubblica.
SW-Vision

Strumenti di Supporto alle Decisioni

Mappatore SocialWatt, per indentificare famiglie energeticamente povere
Scopri di più
Programmi SocialWatt, per elaborare Schemi e Azioni contro la Povertà Energetica
Scopri di più
Monitoraggio SocialWatt, per controllare e stimare gli schemi contro la povertà energetica
Scopri di più

SocialWatt ha cinque Obiettivi chiari, misurabili, realistici e raggiungibili

I distributori e fornitori dell'energia hanno a disposizione dati chiave per identificare la povertà energetica (per esempio, i dati di consumo, la frequenza e la disposizione dei pagmenti, il profilo dei deviti e il luogo dove si trova la proprietà). Il "Mappatore SocialWatt" combina questi dati con altre statistiche disponibili (su scala nazionale, regionale e locale, dai servizi sociali,...) per supportare le società dell'energia a identificare i cittadini colpiti da povertà energetica.

"Programmi SocialWatt" è uno strumento di supporto alle decisioni che aiutano le aziende in tutta Europa a identificare e sviluppare schemi appropriati contro la povertà energetica.

Entro il consorzio SocialWatt, ogni partecipante userà lo strumento "Programmi SocialWatt" e svilupperà Schemi d'Azione contro la Povertà Energetica, che apriranno la strada allo sviluppo e l'implementazione di questi schemi, e farà scattare gli investimenti nell'efficientamento e nelle fonti di energia rinnovabile
Promuovendo la collaborazione e facilitare il trasferimento teconologico, verrà così rafforzata, nelle utility, la capacità di sviluppare schemi che scatenino investimenti di efficientamento energetico o sulle fonti di energia rinnovabile, e così alleviare la povertà energetica.

Nel consorzio SocialWatt, i partner avranno l'opportunità di partecipare a svariate attività di costruzione delle competenze, organizzate in undici Paesi EU, inclusi workshop, seminari di training a livello nazionale e conferenze europee.
I distributori e i fornitori di energia che partecipano al progetto implementeranno schemi innovativi per alleviare la povertà energetica in Croazia, Francia, Frecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Romania e Spagna. Questi serviranno come casi pilota e rappresenteranno un mercato energetico ampio e diversificato in Europa (principalmente il mercato elettrico e gas), considerando condizioni socioeconomiche e climatiche differenti.

Lo strumento di "Monitoraggio SocialWatt" mira a supportare lo studio e la valutazione dei programmi implementati. Con questo strumento, verranno confrontati e valutati gli schemi implementati e sviluppati da SocialWatt.
Per assicurarsi che i risultati dei progetti e degli strumenti siano usati in modo più diffuso in Europa, SocialWatt metterà in atto attività di riproduzione dei programmi, anche con la collaborazione delle aziende del consorzio che operano in 26 Paesi europei. Un bando pubblico permetterà alle utility di manifestare un interesse per riprodurre le attività di SocialWatt. Inoltre, verranno sviluppate delle direttive per facilitare i governi nel creare dei programmi specifici contro la povertà energetica.
 

RESTA IN CONTATTO

 

twitter          facebook          linkedin

 

SOTTOSCRIZIONE ALLA NOSTRA NEWSLETTER